Escursioni

This post is also available in: English Español

NEW ETNATAO WEBSITE

I sentieri del Parco dell’Etna

Il parco dell’Etna si estende per circa per circa 1600 km2 e questo ampio territorio è attraversato da numerosi sentieri. L’Etna è un paradiso per gli amanti del trekking perchè offre una rosa di sentieri con una varietà di caratteristiche di dislivello, lunghezza e difficoltà, in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati di natura, dai trekkers più avanzati ai principianti e alle famiglie.

La nostra associazione propone delle escursioni naturalistiche che danno la possibilità ai nostri soci di conoscere delle splendide aree del vulcano, lontane dal turismo di massa, luoghi pieni di armonia nei quali il tempo sembra essersi fermato e dove il parco rivela la sua natura più primordiale.

 

Scelta del versante e del sentiero

L’Etna è un vulcano di oltre 3300 metri di altezza sul livello del mare. La sua dimensione ed il fatto che l’Etna sia una montagna molto alta tra rilievi molto più bassi, imprime alla meteorologia una grande variabilità. Nel nostro lavoro seguiamo costantemente le previsioni meteorologiche, ma è la stessa mattina dell’escursione che viene deciso in che versante ci si dirigerà ed il sentiero che si percorrerà. Questo per effettuare le nostre attività escursionistiche in luoghi dove sembrano esserci condizioni di visibilità migliori e per cercare di scegliere per il gruppo di quel giorno, un sentiero che tutti i partecipanti possano percorrere in sicurezza e con agio, fattori che contribuiscono grandemente alla riuscita di una escursione.

 

Paesaggio del Parco dell’Etna

Seguendo i sentieri si conosce via via il paesaggio del parco, ma il lavoro della guida è anche e soprattutto fornire durante la giornata informazioni sulle tante peculiarità naturalistiche dell’Etna che diano la possibilità ai partecipanti di mettere insieme tutti questi dettagli come se fossero tessere di un mosaico, per riuscire alla fine ad avere la ”esperienza” di questo luogo straordinario.

Il paeasaggio che si vede all’interno del parco è unico ed estremamente suggestivo. Sull’Etna si alternano soprattutto due tipologie di paesaggio, le aree coperte da colate laviche recenti che presentano un paesaggio brullo e pietroso e vaste aree verdi dove la vegetazione, dopo centinaia di anni, è riuscita a riconquistare e colonizzare antiche colate laviche. E’ possibile dunque vedere due aspetti estremi della natura che spesso si trovano l’una di fianco all’altra in uno splendido e surreale contrasto.

 

Attrezzatura per le escursioni

A causa delle caratteristiche della meteorologia del Parco si consiglia sempre di portare una giacca impermeabile ed al di sotto di questa un abbigliamento “tecnico” a strati. Molto pratici per l’escursionismo sono i pantaloni di tessuto sintetico che possono trasformarsi in short. Le calzature ideali sono quelle da trekking che permettano una buona e sicura presa sul terreno anche nei sentieri scoscesi e diano la possibilità in caso di pioggia o neve di mantere i piedi asciutti.. In alternativa si raccomanda almeno di calzare delle robuste scarpe sportive con una buona suola di gomma. Importante anche portare un cappellino, degli occhiali da sole, una bandana e uno zainetto di 20-30 litri che possa contenere la borraccia, i panini, la macchina fotografica e qualche indumento extra che è sempre consigliabile portare con sè.

 

Durata delle escursioni

Una escursione solitamente alle 9 e si conclude nel pomeriggio intorno alle 4. Durante la prima parte della giornata si attraversa il parco facendo delle fermate tematiche incentrate su vari aspetti delle scienze naturali. Arrivati nella parte centrale del parco, inizia la parte di escursionismo. I sentieri che scegliamo, danno la possibilità di essere accorciati o allungati, per adattarli ad ogni tipologia di escursionista. In media le ore effettive di cammino sono circa 3-4 con varie pause descrittive e una pausa più estesa per il pranzo a sacco. La maggior parte di persone è in grado di affrontare questo livello di attività fisica senza alcun problema.

 

Il nostro principale intento è quello di offrire ai nostri soci una giornata piacevole in uno straordinario contesto naturale nel quale si possa realizzare sia un attività escursionistica che un’attività culturale di conoscenza dei vari e rilevanti aspetti naturalistici di questo bellissimo parco e che possa far risaltare una visione sistemica di questo vulcano visto come una rete di relazioni complesse e profondamente interconnesse.

Tat Tvam Asi

तत् त्वम् असि

– All rights reserved –

 

This post is also available in: English Español

  • The beauty of Etna

  • This project is made by
    Carmelo Giuffrida,
    a Geologist and
    Naturalistic Guide.

    Contacts :
    Cell +39 338 219 7869
    [email protected]

  • C
  • Sicily old map
  • Outoor photography
  • Senecio Etnensis
Visit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On LinkedinVisit Us On Instagram